Merqurio, col sostegno di Sanofi, è editore del prestigioso Manuale Roversi, strumento di consultazione per la pratica clinica del medico

E’ un caposaldo dedicato ai medici in cerca di informazioni certificate e autorevoli che nelle oltre duemila pagine di cui è composto potranno trovare risposte immediate a qualunque quesito. Dal 1940, anno della prima edizione, il Manuale Roversi ha rappresentato lo strumento di consultazione per eccellenza nella pratica clinica quotidiana. Un classico della letteratura scientifica che oggi si rinnova completamente, grazie anche alle nuove tecnologie. L’undicesima edizione, disponibile in libreria da ottobre prossimo a un prezzo di 99 euro, è edita da Merqurio Editore, può essere consultata in anteprima dai medici di medicina generale al sito http://www.manualeroversi.it. La versione online del manuale, parte fondante della nuova edizione, consentirà una fruizione rapida dell’opera, permettendo ai medici di avere risposte diagnostiche e terapeutiche in tempo reale, con aggiornamenti costanti che riguarderanno anche il prontuario farmaceutico e il compendio sull’interazione fra i diversi farmaci. Sempre a ottobre arriveranno anche le applicazioni per iPhone e iPad e su piattaforma Android. Il manuale, redatto grazie al contributo di 110 fra coordinatori di distretto e coautori provenienti da tutta Italia, è edito da Merqurio editore grazie al sostegno di Sanofi ed è stato presentato mercoledì 29 giugno nel corso di un’affollata conferenza stampa a Milano alla presenza dei tre coordinatori scientifici del progetto: Alberto Zanchetti, professore emerito di Clinica medica all’Università di Studi di Milano e direttore scientifico dell’Istituto auxologico italiano; Renato Lauro, ordinario di Medicina interna e rettore dell’Università di Roma Tor Vergata; Francesco Rossi, ordinario di Farmacologia alla Facoltà di Medicina della Seconda Università di Napoli, di cui è anche rettore. Insieme con loro, Arturo Zanni, direttore generale di Sanofi Italia, che ha sostenuto l’opera. Il nuovo Roversi, dunque, si rivela, come le edizioni che l’hanno preceduto, un utile strumento, in grado di affiancare il medico nella ricerca e nella prescrizione del farmaco, nel pieno rispetto della normativa italiana e delle direttive dell’Agenzia del Farmaco.
Per maggiori approfondimenti clicca qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...